martedì 21 febbraio 2012

LMDE si evolve!

È sempre brutto quando un amore finisce. Ci si ritrova a ricordare quello che si è passato insieme e non ci si spiega come si è arrivati a quel punto. Ma a volte un amore non finisce del tutto, magari semplicemente si evolve in qualcosa di nuovo.

Questa introduzione filosofica (certo, credici) serve solamente ad allacciarmi al fatto che tra me e LMDE è finita. Non del tutto, fondamentalmente è ancora parte del mio netbook, però si è evoluta.

Ero stanco di sentire tutti parlare di GNOME 3 e di vederli giocare sulla loro Shell, ho deciso che dovevo provarla anche io! Quando LMDE ha deciso di non fare andare più la mia wifi mi ero preparato per passare ad Arch. Ho studiato tutto quello che c'era da sapere e stavo per compiere il grande passo. Poi ho pensato che su Debian testing il DE era già aggiornato, ed ho riflettuto!

In fondo sono su un sistema Debian based da quando uso GNU/Linux. Prima Ubuntu (che non credo rivedrà mai più uno dei miei PC) e poi, ultimamente, LMDE. Quindi perché cambiare filosofia di punto in bianco senza passare dalla distribuzione madre?

Premetto che sono affascinato da Arch e che il mio spirito smanettone mi porterà a provarlo prima o poi, ma ora non potevo perdermi in configurazioni varie. Sto preparando vari esami per l'università e quindi mi serve un sistema che sappia già come gestire.

Quindi cosa ho fatto? In pratica, cosa molto semplice, ho cambiato i repository della mia distribuzione mettendo quelli di Debian testing. Dopodiché ho dato un bel trittico di comandi
sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade
sudo apt-get dist-upgrade
alla fine mi sono ritrovato con un sistema Debian testing funzionante e la tanto agognata Gnome-Shell!

E devo dire che mi piace parecchio!!!

0 commenti:

Posta un commento