venerdì 20 aprile 2012

Todo list Any.DO, ovvero dimenticarsi di dimenticare


Quante volte abbiamo dimenticato di richiamare qualcuno? Oppure di comprare qualcosa?

Per evitare questi, e molti altri, inconvenienti si può fare affidamento su una todo list. In pratica, la vecchia lista della spesa, riveduta e corretta (in chiave digitale)!

In molti hanno questa lista sul proprio PC. Fatta con widgets, softwares o anche semplici documenti di testo. Ma la comodità di avere una lista è quella di portarla con se.

Quale miglior modo di fare questo se non con un'applicazione Android?
La migliore, secondo me, è Any.DO!

Grazie ad Any.DO possiamo avere una todo list dinamica, facile da gestire e con una bella interfaccia.

Offre varie features, tra cui
  • La sincronizzazione con Google Task, consultabile direttamente da Google Calendar
  • La possibilità di aggiungere un reminder, per evitare di dimenticare un appuntamento o un determinato evento
  • La possibilità di dare una priorità ad un'attività
  • Il tag istantaneo di tutti i nostri contatti, per risparmiare tempo di scrittura
  • La possibilità di aggiungere in automatico una nota quando si perde una chiamata
Vi consiglio di provarla, in fondo è free!
https://play.google.com/store/apps/details?id=com.anydo

lunedì 16 aprile 2012

Into Linux Compiliamo il nostro kernel

In questi giorni sono un po' sparito. Mi ero perso nei meandri del mio kernel!

Da qualche tempo mi frullava per la testa l'idea di compilarmi il kernel.
Utilizzo Debian Testing su un modesto netbook e pensavo che sarebbe stata un'impresa troppo ardua per me. Nulla di più falso!

Certo, non è una passeggiata. Se non si ha un animo smanettone è meglio lasciare perdere. Non perché sia impossibile, ma perché a conti fatti non cambia l'esperienza utente.

In termini di prestazioni noto dei piccoli miglioramenti, ma nulla di trascendentale. Quello che veramente mi è piaciuto della compilazione del kernel è l'esperienza che ho acquisito.

Ora conosco meglio il sistema Linux e il mio hardware. Non sono certamente un guru, ma ho certamente più conoscenze di prima.

Non sarei mai riuscito nella mia impresa senza il sostanziale aiuto dei miei cerchiati su Google+! Vi voglio bene! :)

Non pubblico una guida su come si compili un kernel perché ne esistono diverse molto valide. Lascio però il link alla guida di Blaster (che mi ha aiutato moltissimo) e la guida alla configurazione che ho consultato in ogni sua parte (gli script sono utilissimi!).

Buon divertimento!